Francesca Ascione, Roma 1982. 
Architetto, madre di tre figli, vive in Umbria.
Laureata a Roma, master in progettazione a Lucca, con esperienze di studio e lavoro anche in Francia.
Nel 2020 ha esposto i suoi ricami a Milano, presso Mari&cò, per la collettiva "Distanziamento" a cura di Marinella Rossi e Federica Sala.
Nel 2020 ha pubblicato due libri grafici con Bertoni Editore:
- "#UMBRA", 10 ritratti di Donne Eccellenti”, febbraio 2020.
- "I Fiori Recisi" sul tema del femminicidio, marzo 2020.
Dal 2019 le tavole di #UMBRA sono esposte permanentemente nella Biblioteca Centrale di Terni.
Nel 2019, il Comune di Spoleto ha patrocinato la sua installazione site specific nella Chiesa di Santa Maria del Pozzo, 
a cura di Franco Troiani - Studio ‘87.
Dal 2016 diversi Comuni sostengono i suoi "Atelier creativi" per bambini e d'inclusione sociale.
Nel 2016, Il Comune di Rivodutri, Rieti, le ha commissionato un’opera all’ interno del percorso “Rivodutri Contemporanea”, 
a cura di Barbara Pavan.
Nel 2015 la sua prima mostra personale presso lo Studio 7 di Rieti, a cura di Barbara Pavan con testo della prof.ssa Monica Storini.
Distanziamento pdf
9-17 giugno 2020
a cura di Marinella Rossi e Federica Sala
Mari&cò, Milano
  L'Armonia delle Ampolle 
19 ottobre-3 novembre 2020
site specific installation
curated by Franco Troiani // studio '87
Museo-chiesa Madonna del Pozzo in Spoleto, con il Patrocinio del Comune di Spoleto.